Ultime Notizie

IN PRIMO PIANO
law-1063249_1920

Aggiornamento Conia

Il 19 ottobre 2017 si è tenuta l’udienza contro il CONIA, con la  presenza dell’Avvocato Fabio Iannacone per conto dei cittadini/consumatori, che avevano incaricato Federconsumatori Bologna  di promuovere l’azione di risarcimento. All’udienza anche questa volta non si è presentato nessuno per conto del  Conia. A seguito del dibattito il Giudice ha ritenuto la causa matura […] (continua...)


ABBIAMO PARLATO DI
lunedì, 16 ottobre 2017

Ecco il Res: reddito di solidarietà Regionale dell’ EmiliaRomagna, al via le domande!

conciliazione corecom emilia romagna
Il RES è una misura di sostegno al reddito e all’inclusione attiva promossa e finanziata dalla Regione Emilia Romagna, che va ad integrare la misura del SIA (misura nazionale partita nel settembre 2016) ampliandone sostanzialmente la platea di beneficiari.   Il RES prevede un contributo di 80 euro per ogni componente del nucleo (fino a un massimo di 400 […] (continua...)
lunedì, 16 ottobre 2017

Kobe Steel: necessarie verifiche immediate e rigorose sulla sicurezza dei veicoli delle case che si riforniscono da tale azienda.

171011080820-kobe-steel-markets-down-780x439
Dopo aver ammesso di aver alterato, tra settembre 2016 e agosto 2017 le certificazioni di circa 20 mila tonnellate di prodotti in rame e in alluminio, Kobe Steel deve oggi fare i conti con un nuovo problema. Lo scandalo si allarga e coinvolge anche la componentistica in acciaio. Infatti l’azienda fornitrice di 200 aziende mondiali […] (continua...)
giovedì, 12 ottobre 2017

Ecco gli Opuscoli di Federconsumatori!

information
Come associazione di consumatori siamo convinti che l’informazione sia la prima forma di tutela per i consumatori.Famiglie, anziani o bambini, è necessario essere consapevoli della “scelta di acquisto” che si compie preferendo un bene ad un altro, in termini di qualità, di sicurezza e di garanzie. Ci siamo soffermati in questi comodi e leggeri opuscoli […] (continua...)
mercoledì, 11 ottobre 2017

Ferrovie: RFI conferma la precedenza ai treni ad Alta Velocità anche nelle fasce pendolari

Trenitalia_homepage
Secondo fonti ben informate RFI, Rete Ferroviaria Italiana, avrebbe diramato una circolare interna nella quale prevede che, in caso che un treno dell’Alta Velocità rischi di arrivare con un ritardo superiore a 5 minuti, i treni regionali e gli IC dovranno “cedere il passo” anche nelle fasce pendolari garantite! Se questo provvedimento verrà confermato, sarà […] (continua...)

Consigli e suggerimenti

Cassazione: le spese di notifica e accertamento non impongono il raddoppio della multa!

E’ stata confermata l’ indicazione che già veniva dalla Cassazione e ora è stata ripresa da diversi tribunali come giustifica di sentenze ordinarie: se il pagamento di una multa è insufficiente, l’importo non va raddoppiato se l’insufficienza è dovuta al mancato versamento delle spese di accertamento e notifica. Chiariamo: non significa che non bisogna pagare le […] (continua...)

Sito realizzato nell'ambito del programma generale di intervento 2009 della Regione Emilia Romagna con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico