Telefonia: indennizzato un associato Federconsumatori per mancata attivazione del servizio

Gli Avvocati di Federconsumatori Bologna Giampiero Falzone e Giuseppe Genna hanno ottenuto dal Co.Re.Com. Emilia Romagna, nell’ambito dei suoi poteri di definizione extragiudiziale  della controversie tra operatori e utenti, un indennizzo di circa 2300 euro a favore di un associato Federconsumatori che aveva subito gravi disservizi da parte di Vodafone.

Vodafone, pur non avendo mai attivato la Vodafone Station richiesta dal nostro associato, ne aveva addebitato i relativi costi in fattura. Non solo: di fronte al rifiuto del cliente di pagare per servizi mai ottenuti, Vodafone sospendeva la sua linea per morosità. Dopo l’udienza di conciliazione andata deserta da parte del gestore telefonico, il Co.Re.Com. ha deciso la vertenza con delibera n.34/2011 del 9/9/11 che si riporta integralmente.

delibera corecom 34-2011

(Foto di Leo Reynolds su Flickr.com)

552 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *