Commissioni su carta di credito: l'Antitrust multa due compagnie aeree

Le compagnie aeree low cost Blue Air e Norwegian Air cono state multate dall’Antitrust per aver imposto una commissione ai clienti nel pagamento con carta di credito.

Il Codice del Consumo, con la modifica intervenuta nel 2014, vieta in modo assoluto  venditore di qualsiasi prodotto in un settore diverso da quello finanziario di imporre al consumatore spese per l’utilizzo di un determinato mezzo di pagamento: ad esempio, le carte di credito. Inoltre l’Antitrust ha rilevato che, già prima dell’entrata in vigore del divieto, le compagnie aeree avevano comunque agito in maniera ingannevole, non informando correttamente il consumatore sul sovrapprezzo, che veniva aggiunto solo in fase di pagamento e non nel “carrello”.
La Norwegian Air, inoltre, era stata “diffidata” dalla stessa Autorità già nel 2013 ma non aveva cambiato la propria condotta, limitandosi a chiudere il sito con dominio .it e dirottando i clienti italiani al sito .com

L’Autorità ha comminato a Norwegian Air  e a Blue Air una sanzione rispettivamente di 250.000 euro  e 300.000 euro.

Sul sito dell’Antitrust il testo integrale dei provvedimenti.

332 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *