Danni da grandine del 22 giugno: a che punto siamo

Ci stanno chiamando molte persone per chiedere aggiornamenti sugli (eventuali) risarcimenti per i danni provocati dalla grandinata eccezionale del 22 giugno. Al momento, il Comune di Bologna ci ha riferito che stanno aspettando la concessione, da parte del Consiglio dei Ministri, dello stato di emergenza, che è stato chiesto dalla Regione e dai Comuni colpiti.

Quindi, al momento, per la grandinata del 22 giugno non ci sono soldi a disposizione e non ci sono moduli da compilare. Ovviamente se e quando il Consiglio dei Ministri dichiarerà lo stato di emergenza, gli enti locali (e anche il nostro sito) daranno tutte le informazioni utili per chiedere il rimborso. Nel frattempo, consigliamo di conservare tutta la documentazione che possa essere utile: fotografie dei danni, preventivi di riparazione e/o fatture di pagamento delle riparazioni, altre spese sostenute ecc. 

 

1.667 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *