Equitalia: possibile prorogare le rateizzazioni

In base al dispositivo del decreto “Milleproroghe” (decreto legge n. 225/2010 convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10), è possibile, per chi ha già in corso una rateazione con Equitalia ma non ha potuto pagare la prima rata o, successivamente, due rate, ottenere un allungamento dei tempi di rimborso.

Le modalità e i requisiti, come definiti dal decreto e dalla circolare attuativa di Equitalia, sono i seguenti:

1) l’originale rateazione deve essere stata concessa prima del 27 febbraio 2011, data di entrata in vigore del Millepropoghe;

2) le dilazioni di cui non è stata pagata la prima rata o, successivamente, due rate (e che quindi, secondo la previgente normativa, sarebbero decadute) possono essere prorogate per un tempo massimo di 72 mesi;

3) la condizione per chiedere la dilazione è un temporaneo peggioramento della situazione di difficoltà che aveva dato origina alla prima dilazione. Il peggioramento deve essere comprovato, con modalità diverse a seconda dell’importo da rateizzare:
– per importi inferiori a 5000 euro, è sufficiente una dichiarazione motivata del debitore;
– per importi superiori a 5000 euro, occorre presentare una certificazione ISEE che sia inferiore a quella precedentemente consegnata (nel caso in cui l’ISEE precedente non sia ancora scaduta, occorre dimostrare che si siano verificati eventi posteriori che hanno determinato il peggioramento delle proprie condizioni).

La proroga va chiesta mediante gli appositi moduli disponibili sul sito di Equitalia. Gli sportelli Federconsumatori sono a disposizione per aiutare nalle compilazione delle istanze.

Direttiva di attuazione Equitalia

Modulo proroga persone fisiche fino a 5000 euro

Modulo proroga persone fisiche oltre 5000 euro

Comunicato Stampa Equitalia

156 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *