Guida all'uso consapevole delle carte di pagamento

Federconsumatori lancia la prima “Guida alle carte di pagamento”, realizzata con la consulenza tecnica di MasterCard: un manuale completo e facilmente fruibile pensato appositamente per i consumatori, in grado di fornire loro suggerimenti e indicazioni preziose per un uso responsabile degli strumenti di pagamento elettronici.

La Guida contiene, infatti, utili consigli per utilizzare le carte per pagamenti in tutta sicurezza, anche in occasioni di acquisto “non tradizionali”, come su Internet o in tabaccheria. Sono presenti inoltre preziose indicazioni per risolvere i piccoli e grandi problemi che si possono incontrare nell’utilizzo quotidiano delle carte di pagamento, come la perdita del codice PIN, il furto o smarrimento della carta o la non accettazione di una transazione da parte di un esercente.
Infine, vengono descritte le caratteristiche principali delle nuove carte contactless, sottolineando la loro semplicità e sicurezza nei pagamenti e alcune indicazioni relative allo shopping online, un fenomeno sempre più in crescita anche in Italia.

Da una ricerca, realizzata da Doxa per Federconsumatori, sul comportamento degli italiani nei confronti dei pagamenti elettronici emerge, una crescente consapevolezza della possibilità data dell’utilizzo delle carte di pagamento di tenere sotto controllo le spese: ormai la conoscenza dell’SMS alert è posseduta e apprezzata dalla stragrande maggioranza degli intervistati (81%), così come la possibilità di bloccare immediatamente la carta in caso di furto o smarrimento (80%).
Meno conosciuta, soprattutto da chi non effettua frequentemente acquisti online, è la possibilità di utilizzare un codice personale nelle transazioni su Internet (come il SecureCode): gli utilizzatori rappresentano il 59% del campione. La maggioranza di chi però svolge abitualmente operazioni di e-commerce (72%) è a conoscenza di questo strumento che permette un maggior controllo delle proprie transazioni.

Nonostante il buon livello di conoscenza degli strumenti che possano aiutare i consumatori ad essere confidenti dell’uso delle carte, soprattutto per quanto riguarda la protezione contro un uso fraudolento, una larga parte dei consumatori è ancora restia ad utilizzarle. Infatti, risultano fonti di preoccupazione la possibilità di addebito di una spesa non effettuata (per il 49% del campione) e della perdita della carta e/o del PIN con conseguente possibilità per altri di effettuare spese (52% degli intervistati).

In conclusione, gli italiani hanno ancora bisogno di essere educati su alcune importanti strumenti di protezione relative alle carte, tra cui la “liability” che protegge i consumatori dopo il blocco di una carta, tutelandoli per eventuali spese sostenute prima del blocco, per qualsiasi spesa superiore a un totale di 150 euro.

La Guida è scaricabile qui di seguito, oppure sul sito di Federconsumatori nazionale.

Guida carte di pagamento Federconsumatori

 

 

E.A.

247 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *