IVA sulla TIA: il giudice riconosce al contribuente il diritto ad ottenerne la restituzione

Importante pronuncia ottenuta dagli avvocati Bettini, Garagnani e Guaraldi di Federconsumatori sulla vicenda del rimborso dell’IVA applicata alla TIA, che apre nuovi scenari per i consumatori/utenti.
Il Giudice di Pace di San Giovanni in Persiceto con decreto ingiuntivo ha riconosciuto il diritto dei contribuenti ad ottenere il richiesto rimborso dell’IVA pagata sulla TIA (tassa di igiene ambientale) da alcuni cittadini rappresentati dalla nostra associazione.

Viene così coronata dal pieno successo una battaglia della Federconsumatori Bologna che da tempo si è spesa al servizio dei cittadini per sanare l’abuso che si era consumato ed a fronte del quale a nulla erano valse le richieste di restituzione avanzate a Geovest in via bonaria.

Dopo i numerosi successi ottenuti in altri territori da Federconsumatori, anche in Emilia Romagna i cittadini hanno ottenuto il riconoscimento dei propri diritti.

articolo Correire della Sera 28-5-14

 

 

E.A.

118 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *