La black-list nella telefonia: come funziona

Dal 2015 è attiva una banca dati che registra le morosità intenzionali nel settore della telefonia. Il sistema, denominato S.I.Mo.Tel., è stato creato per evitare il fenomeno del cosiddetto “turismo telefonico” ovvero l’indiscriminato cambio di operatore telefonico allo scopo di non pagare le bollette.
Il sistema è gestito da un soggetto privato e vi partecipano gli operatori di telefonia fissa e mobile. Di seguito pubblichiamo alcuni chiarimenti sul funzionamento del servizio:

D: Quali morosità possono essere iscritte nel sistema?
R: Sono registrati i mancati pagamenti intenzionali, non dovuti a circostanze impreviste.

 

D: Che succede se sono iscritto al sistema?
R: Al momento di stipulare un nuovo contratto di telefonia, l’operatore verificherà a sistema la presenza di morosità. In caso di “semaforo rosso” l’operatore può rifiutare di concludere il contratto.

 

D: Quando si viene iscritti al S.I.Mo.Tel.?
R: L’iscrizione avviene se si verificano contemporaneamente le seguenti condizioni:
1) recesso dal contratto da non meno di tre mesi;
2) insoluto di non meno di 150 euro per ogni operatore;
3) fatture non pagate nei primi sei mesi dopo la stipula del contratto;
4) assenza di altri rapporti regolari con lo stesso operatore;
5) assenza di reclami, istanze di conciliazione e definizione delle controversie inoltrate dal cliente;
6) avviso dell’iscrizione al cliente, da inviare con mezzo tracciabile (raccomandata, pec) almeno 30 giorni prima dell’iscrizione.

 

D: Per quanto tempo saranno conservati i dati?
R: I dati saranno conservati per 36 mesi a partire dalla data del recesso dal contratto. Allo scadere del termine, i dati saranno automaticamente cancellati, anche se persiste la morosità.

 

D: Se si paga il debito si viene cancellati subito?
R: In caso di pagamento della morosità o in caso di accordo per un pagamento rateale la cancellazione deve avvenire entro 7 giorni lavorativi

 

D: Quali sono gli obblighi informativi degli operatori?
R: Al momento della stipula del contratto gli operatori devono informare, nella sezione privacy, le caratteristiche del S.I.Mo.Tel, la sede del gestore, il trattamento dei dati e i tempi di conservazione dei dati.

 

D: Come posso sapere se sono iscritto al Sistema? A chi posso inviare richiesta di rettifica?
R: Le richieste di accesso e modifica dei dati registrati vanno inviate direttamente al gestore telefonico a sensi del Codice Privacy.
Ulteriori informazioni sul sito del Garante Privacy

I nostri consulenti sono sempre a disposizione per le controversie in materia di telefonia con sportelli dedicati. Per appuntamento 051/6087120.

 

E.A.

“Realizzato nell’ ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2015″.

3.421 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *