L'AGCOM "bacchetta" H3G sul credito residuo

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, con la delibera n.562/12, ha bloccato lo “scippo” del credito residuo programmato dal gestore Tre per alcuni suoi clienti, che sarebbe avvenuto a fine anno.

H3G, infatti, aveva deciso di modificare unilateralmente le condizioni di contratto per l’offerta Promo Super Tua + , che prevedeva originariamente  la maturazione di un bonus di autoricarica senza scadenza. Nei mesi scorsi, però, il gestore ha comunicato ai propri clienti che il credito maturato sarebbe stato estinto il 31 dicembre, contrariamente a quanto pubblicizzato; molti consumatori si sono quindi rivolti all’AGCOM che ha, in ultimo, deciso di accogliere le loro istanze.

Tre è stata quindi diffidata a non esaurire il credito residuo a fine anno, che quindi rimarrà nella disponibilità dei clienti.

Invitiamo chiunque abbia aderito all’offerta Promo Super Tua + a verificare che Tre rispetti la delibera dell’Autorità e a segnalarci senza indugio qualsiasi comportamento difforme.

318 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *