Processo penale FONDIARIA – SAI

Aggiornamento sui processi penali per Fondiaria – Sai, di cui abbiamo già parlato.

In data 5 marzo u.s. il GUP di Torino ha dichiarato la propria incompetenza territoriale per i reati di aggiotaggio contestati a Ligresti, Gismondi e Bedogni.
Per tale motivo il processo è ora di competenza del Tribunale di Milano. Federconsumatori si costituirà parte civile anche in tale sede, a tutela e in rappresentanza dei propri iscritti.
I risparmiatori che hanno perso i propri investimenti Fondiaria-Sai e sono interessati al recupero dei danni morali possono aderire alla nostra azione rivolgendosi alle numerose sedi territoriali.
I documenti necessari sono la prova dell’acquisto ed il possesso del titolo alla data del crac.
La Federconsumatori di Bologna fornirà la sua assistenza e tutela per esaminare ed eventualmente inoltrare a Milano la documentazione necessaria.
Chiamate al n.051 6087120 per concordare un appuntamento, oppure scriveteci su info@federconsumatoribologna.it

355 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *