Sovraindebitamento e “fallimento del consumatore”: ne parliamo in un seminario

Un evento imprevisto come la perdita del posto di lavoro o un problema di salute può provocare l’irreversibile impoverimento del nucleo famigliare. Sono pochi gli strumenti legislativi utilizzabili per uscire da queste situazioni, quando le scadenze si accumulano. Nel 2012, pur con molti limiti, è stata approvata la cosiddetta “legge salva-suicidi” , n.3/2012 , purtroppo non sufficientemente conosciuta.

Ne parliamo in un incontro pubblico con:

  • Giuliano Barigazzi (Assessore Sanità e Welfare Comune di Bologna),
  • Avv.Silvia Villa (referente dell’Organismo di Composizione della crisi da sovraindebitamento dell’Ordine degli Avvocati Bologna),
  • Avv. Antonella Gavaudan (Consiglio Ordine Avvocati Bologna),
  • Avv. Paolo Garagnani (consulente Federconsumatori),
  • Maurizio Lunghi (segretario Cgil Bologna).

 

GIOVEDÌ 22 GIUGNO dalle ore 14.00

 presso il Salone della CGIL di Bologna, Via Marconi 67

Sovraindebitamento famigliare_ che fare_Federconsumatori Bo 28 giugno 2018

682 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *