TRENITALIA: DAL 1 OTTOBRE IN VIGORE IL NUOVO ALGORITMO PER LE TARIFFE ABBONAMENTI SOVRA-REGIONALI, LE MODALITA’ DI RIMBORSO PER GLI ABBONATI

A seguito di un lungo confronto, il Coordinamento delle Regioni ha accolto la richiesta
delle associazioni dei consumatori e dei comitati pendolari di modificare dal 1 ottobre 2017
l’algoritmo di calcolo delle tariffe sovra-regionali e ora previste su base proporzionale
rispetto ai km percorsi in ogni regione attraversata. Un nuovo sistema di calcolo che
comporterà un’importante riduzione dei prezzi degli abbonamenti per oltre il 90% dei
passeggeri.
Le nuove tariffe che decorrono dal 1 ottobre 2017 entreranno indicativamente in vigore
dall’aprile 2018, in attesa dei tempi tecnici necessari per l’adeguamento del sistema
informatico di Trenitalia. I titolari di abbonamento mensile o annuale che matureranno il
diritto a un RIMBORSO a seguito del conguaglio tariffario, potranno richiederlo esibendo
gli abbonamenti relativi ai mesi interessati. Il RIMBORSO verrà erogato con le modalità
che verranno comunicate a breve e comprenderanno anche una quota per il periodo 1
luglio 2017 – 30 settembre 2017.
Ancora da definire gli eventuali rimborsi per gli effetti distorti dell’applicazione
dell’algoritmo per il periodo 1 gennaio 2012 – 20 giugno 2017. Ancora una volta le
associazioni dei consumatori hanno ribadito la richiesta alle imprese ferroviarie di
prevedere, entro il mese di novembre, idonee modalità di rimborso degli abbonati anche
per il periodo 1 gennaio 2012 – 20 giugno 2017.
In attesa di maggiori dettagli, confermata la raccomandazione agli abbonati di conservare
i vecchi abbonamenti mensili ed annuali del periodo interessato.
p. Federconsumatori Emilia Romagna
Giuseppe Poli

 

 

“Realizzato nell’ ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2015″.

411 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *