Truffa bolli auto Gnoli Iole: è ancora possibile costituirsi parte civile

Nel processo penale per la vicenda della truffa dei bolli auto dell’Agenzia Pratiche Auto di Gnoli Iole di Crevalcore, è stata rinviata al giorno 11 gennaio 2011 l’udienza nel corso della quale è possibile costituirsi parte civile. La Federconsumatori Bologna, che sta seguendo alcune persone danneggiate, chiamerà in giudizio, come responsabile civile, anche l’ACI per non aver correttamente vigilato sull’operato dell’Agenzia delegata Gnoli.

In questo modo, contiamo di poter ottenere un congruo risarcimento del danno morale per le persone che si sono in buona fede rivolte all’Agenzia e che sono state truffate.

Riteniamo necessario informare i cittadini della possibilità di costituirsi parte civile al processo, dal momento che, in mancanza di costituzione, sarà possibile per i danneggiati essere solo ascoltati come testimoni, con esclusione di qualunque risarcimento (anche se si è a suo tempo presentata denuncia). A questo proposito, la Federconsumatori Bologna replica l’assemblea già tenuta lo scorso 11 dicembre e organizza un incontro con i cittadini di Crevalcore il giorno

VENERDI’ 7 GENNAIO 2011
ALLE ORE 18,00
presso la CAMERA DEL LAVORO DI CREVALCORE
Via Lodi, 127

Invitiamo caldamente la cittadinanza a partecipare.

ASSEMBLEA CREVALCORE BOLLI GENNAIO 2011

(Foto: sito web Comune di Crevalcore)

402 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *