Blue Fitness: ecco gli aggiornamenti sulla vicenda della Palestra

Dopo l’archiviazione in sede penale, è continuata l’attività in questi mesi da parte degli Avvocati Giampiero Falzone e Giuseppe Genna per tutelare gli abbonati alla palestra di San Giorgio di Piano che avevano anticipato le quote d’iscrizione senza poter poi usufruire dei servizi della palestra e della piscina. Come anticipato in occasione dell’ultima assemblea, sono state avviate le c.d. procedure di negoziazione assistita, volte a verificare la possibilità e la volontà di raggiungere un accordo transattivo.
L’attività in sede civile si è rivelata molto complicata , per la ricerca della possibilità di poter chiamare la controparte ad una soluzione conciliativa per le quote indebitamente versate.
Infatti, vista anche l’irreperibilità di alcuni soggetti coinvolti,  a titolo esemplificativo l’ultima notifica dell’istanza di negoziazione è stata effettuata addirittura in Spagna.
Siamo in attesa, quindi, degli sviluppi dell’attività stragiudiziale posta in essere dopo il penale.
Comunicheremo periodicamente l’evolversi del vertenza.

Federconsumatori Bologna

“Realizzato nell’ ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2015″.

1.312 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *