CESI in liquidazione coatta amministrativa. Federconsumatori tutela gli acquirenti

La messa in liquidazione coatta amministrativa di CESI apre scenari preoccupanti per i promissari acquirenti, cioè per coloro che, magari avendo già saldato ingenti somme in acconto, si sono impegnati con la Cooperativa all’acquisto della casa, ma non hanno ancora ottenuto la stipulazione del rogito.

In situazioni di tal genere è importante agire con prontezza, predisponendo da subito tutto quanto necessario per la miglior tutela dei propri diritti e per la salvaguardia del proprio patrimonio.

Scenari analoghi a quello di CESI si sono purtroppo presentati con allarmante frequenza negli ultimi tempi e Federconsumatori, per chi si è rivolto all’Associazione, li ha affrontati garantendo nella maniera più efficace l’assistenza necessaria.

Ancora una volta quindi la Federconsumatori  – Ufficio di Imola e Bologna con la collaborazione dei legali dell’associazione è a disposizione dei promissari acquirenti ed acquirenti degli immobili della cooperativa che sono stati o temono di essere danneggiati dalla vicenda per informazioni e chiarimenti nonché per valutare strategie di tutela dei propri diritti.
Per contattarci potete telefonare alla sede Federconsumatori di Imola: 0542/605633, 0542/605611 e di Bologna: 051/6087120, oppure mandarci una email: info@federconsumatoribologna.it  e im_federconsumatori@er.cgil.it

 

 

 

E.A.

615 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *