Federconsumatori a sostegno dello sciopero generale del 6 maggio

COMUNICATO STAMPA

Federconsumatori e Adusbef sostengono lo sciopero generale proclamato dalla CGIL per venerdì 6 maggio.

La difesa dei diritti dei cittadini è da sempre stata al centro della nostra iniziativa, per questo esprimiamo la nostra solidarietà e saremo al fianco dei lavoratori, degli studenti, dei precari e dei pensionati (le fasce colpite più duramente dalla crisi) che sciopereranno per rivendicare maggiori tutele, per vedere riconosciuto il proprio diritto al lavoro e allo studio, per richiedere fatti e misure concrete ad un Governo “distratto” in altre faccende.

Come denunciamo da tempo, infatti, la situazione per le famiglie è divenuta ormai insostenibile, lo testimoniano l’andamento dei consumi ed il cambiamento delle abitudini di vita. A peggiorare ulteriormente tale quadro contribuisce un’intollerabile ed ingiustificata crescita dell’inflazione.

È ora di intervenire. È ora di risollevare il Paese dalla crisi economica e culturale in cui è sprofondato.

(dal sito di Federconsumatori Nazionale)

509 Visite
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *